Boretto Revere 72 km a remi

venerdì, luglio 4

Ieri lunga tappa. Arrivato esausto. Sono da solo. la barca è leggera e preso da trance agonistica remo di più.
A Revere splendida ospitalità della Canottieri Revere e al ristorante Zì Teresa, in piazza Grazioli, dove Maurizio mi ha offerto la cena. Grazie di cuore.

Il fiume è più animato ora, anche se dai soliti motorizzati pigri e poco sensibili ai rematori (non rallentano mai, forse uno..)
Oggi passerò per Felonica a trovare gli amici della canottieri La Folaga e forse a Santa Maria Maddalena di Occhiobello.

Sono un po’ rotto fisicamente dopo le 11 ore seduto.

A presto   g

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: