Revere-S.Maria Maddalena di Occhiobello, poco vento, amici ritrovati

sabato, luglio 5

Altri 60 km in solitaria sono passati. il Grande Fiume  mi regala acqua ch tende al verde e tramonti glassati.

Silenzi piatti e onde di bettoline testarde controcorrente. remi che sono come le mie braccia ormai, come le mie mani: Sento l’acqua, la sua densità, il suo calore. Quanti colpi in 700 km e più.

A S. Maria mi attend giampaolo che mi ospita con tutta la sua gentilezza. Ceniamo insieme, con Antonio che arriva più tardi. vedo anche Giovanni, il pescatore. Sono felice di essere di nuovo qui. Nel pomeriggio mi ero fermato a salutare Nino malagò a Felonica. Mi lascia un melone fresco in frigo. poi arriva a ci salutiamo. Grande persona. Mi butto un attimo sul pavimento e mi sveglio dopo due ore..C’è vento che scende, raro, Nino mi tenta dicendo di fermarmi ma sono in viaggio e il vento vuol dire migliaia di colpi in meno e le mani che ringraziano. Scendo a 13 all’ora (km non nodi) e poi..il vento gira e me lo trovo sul naso dopo Ficarolo. Altre tre ore di vogate e sono qui. Ora scrivo da un bar nella piazza. C’è vento e tra un po’ parto. Non capisco se è favorevole.

Grazie a tutti gli amici che incontro e grazie a voi che ci visitate.  Superati i 15.000 visitatori.

A presto g

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: